giovedì 20 dicembre 2012

#20



Oggi ho infornato torte (la Californian Chocolate, che piace a tutti), biscottini (zenzero e cannella...come potrebbero mancare sotto le feste?) e rotolato tartufi (al caramello salato),   -per portare tutto domani in reparto, ultimo giorno di frequenza prima delle feste :)-   ma non sono risuscita a fare le foto... quindi ahimè, per oggi niente ricetta natalizia, non per questo, però, interromperò il mio Calendario dell'Avvento per così poco!

Quindi vorrei condividere con voi una "vecchia" (di qualche mese fa) che avevo sperimentato con gusto!
Capitassero vegetariani sulle vostre tavole nei giorni di festa potrebbe essere un'ottima alternativa a formaggi e uova!


Seitan (con le cipolle)
ho trovato su questo blog un sacco di spiegazioni utili e altrettante ricettine sfiziose :)
La ricetta che ho seguito io è questa:

1kg di farina integrale (io bio della coop)
sale q.b. (per salare l'impasto, quindi regolatevi di conseguenza)
acqua
salsa di soia
brodo vegetale (facoltativo)

1 pezzo di tela (meglio se naturale e non lavata con detersivi)
spago

Impastate la farina con il sale e l'acqua fino ad avere un impasto come quello della pizza.


Mettete due ciotole piene d'acqua nel lavello (o lì accanto) e immergete il vostro impasto nella prima ciotola. Sciacquate per bene l'impasto fino a che l'acqua non diventi bianca (è amido), quindi cambiate ciotola. 
Continuate alternando le due ciotole e cambiando l'acqua ogni volta che si sporca fino a che non rimarrete con una palletta appiccicaticcia grigia: il glutine.

formate con la vostra masserella grigia una sorta di salsicciotto e arrotolatelo stretto con la tela. chiudete con uno spago. Il pacchetto non dovrà sciogliersi durante la bollitura! quindi meglio un giro di spago in più che uno in meno ;)

Mettete il brodo (o acqua) in una pentola, aggiungete a piacere abbondante salsa di soia e fatevi bollire il vostro salsicciotto per almeno 40 minuti.


E adesso?
Fate raffreddare il pacchetto, "scartatelo" e avrete il vostro seitan! Tagliatelo a fette e grigliatelo leggermente sulla piastra. Questo passaggio lo farà diventare croccante.
Ora, è buonissimo anche così da solo, ma se ci aggiungete delle cipolle stufate in un goccio d'olio e un pezzettino di burro, cotte a lungo fino a farle diventare morbide morbide, insaporite con qualche granello della spezia che preferite (alloro, pepe...) aggiungendo pian pianino acqua o brodo di verdure bollenti e quindi ci fate insaporire il seitan in padella per una decina di minuti a fuoco medio... beh, in questo modo sì che diventa ancora più gustoso!!!

2 commenti:

  1. Grazie della dritta! E vado subito a sbirciare nel blog a cui punti....

    buone feste cara

    RispondiElimina
  2. Swag Bucks is a very recommended work from home website.

    RispondiElimina