lunedì 24 gennaio 2011

Pane all'arancia e semi di papavero

E' tornato Internet a casa!!!
Ma aggiustatane una, ovviamente, se ne rompe un'altra: l'antenna condominiale per la Tv è fuori uso... poco male! Sono di nuovo tra e con voi e sono al settimo cielo :DDD

Avevo promesso una ricetta agli agrumi... ecco quindi qui il mio Pane all'Arancia e semi di Papavero!
Poverini, giacevano in fondo alla dispensa rischiando di non vedere la luce del sole ma di essere catapultati direttamente nella pattumiera... quindi li ho salvati in extremis!!!

Cosa ci occorre!?
  • 500g farina di semola di grano duro (avevo quella!)
  • 1 bustina di lievito di birra secco (ma secondo me se ne può mettere anche una bustina e mezzo)
  • 30g di burro fuso
  • il succo di 2 arance e la scorza grattugiata di una (ma anche di tutt'e due!)
  • 2 cucchiai abbondanti di semi di papavero
  • latte q.b.
  • 2 cucchiaini di sale
  • 2 cucchiaini di zucchero
miscelare la farina con i semi, il lievito secco, il sale e lo zucchero poi aggiungere il succo d'arancia, le scorzette e cominciare ad impastare. Aggiungere latte fino ad avere un bel composto elastico e soffice, ma non appiccicoso. Coprire con un canovaccio umido e piazzare al calduccio! 
Io per l'occasione l'ho messo in camera di mia sorella...tanto lei ancora non è tornata e quindi ne ho approfittato per invadere anche camera sua ^.^!!!


E siccome sono stata via a lungo e mi devo far perdonare... vi svelo anche il mio gustosissimo pranzetto :D

Ho tostato 2 fettine di questo pane tagliate a cubetti in un padellino (senza grassi!), ho pulito l'insalata, aperto e sciacquato (sì lo so che inorridirete, ma io lo sciacquo sempre!) uno sgombretto -asdomar- sott'olio (ecco perchè lo lavo un po'!), ho tagliato 4-5 scagliette di una bella caciottona stagionata che regna nel frigo da un po'... un cucchiaino di olio EVO superbuono e una girata di sale...et voilà!!! mischio tutto insieme aggiungo una forchetta e gusto con invidia di papà che mi guarda con gli occhioni di un cagnolino mezzo morto di fame! (<- ma lui aveva già mangiato un'ora prima :D)!!!




Cinzietta questa ricettina è tutta tua!!!

ilricettariodicinzia

51 commenti:

  1. Hai fatto benissimo!
    Anche io mi faccio delle bellissime insalatone!Ongi tanto ci vogliono!Servono a depurare e far stare contenta anche la coscienza:P
    Il pane è divino Zebretta!

    RispondiElimina
  2. le adoro le insalatone tutte miste e se c'è l'aggiunta di dadini di pane ai semi, raggiungo l'apoteosi. questo coi semini di papavero e le arance è da provare sicuramente. ha un aspetto magnifico :)

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  4. Zebretta questo pane ai semini neri mi attira come una calamita...mi sà tanto che lo sognerò stanotte e domattina a razzo lo devo (ri)fare ^_^

    'notte stella

    RispondiElimina
  5. Aleeeeeeeeeeeeeeee! Troppo amicissime che pubblichiamo insieme dopo giorni e giorni! AHAHAHAH! ^:^ Che meraviglia questo tuo pane!!!! Chissa che buono! Ma lo sai che faccio anche io lo stesso con lo sgombro?! Te l'ho detto che siamo troppo amiche! UAUAUAUA!!! P.S. Corro ad aggiornarti via mail con le foto che sai! Baciottonzoli pupetta mia!!!

    RispondiElimina
  6. ogni tanto ci vogliono anche queste insalatine sane ma gustosissime! mi hai fatto venire voglia di sgombro!

    RispondiElimina
  7. Svengo! Con questo pane svengo! Mi hai aperto un mondo perchè ho sempre avuto timore che il succo d'arancia desse fastidio al lievito e invece a quanto pare...gli piace parecchio :D! Ora sì che mi butto e primo fra tutti il pane coi semini ^__^
    Te lo dico sottovoce ma anch'io faccio lo stesso con lo sgombro sott'olio (quando non trovo i filetti al naturale)
    Baciottoni, buona settimana

    RispondiElimina
  8. Bello, bellissimo questo pane e profumatissimo!!!Ne è uscito un pranzetto con i fiocchi!!!Un bacione

    ps. ma non ci credo che lavi lo sgombro ;-)!!!

    RispondiElimina
  9. ecco che fine hai fatto ^_^
    ottimo pane!!!!
    bravisssima!

    RispondiElimina
  10. il profumo mi ha portato qui..che bontà! complimenti!

    RispondiElimina
  11. l'idea della caciottina lì dentro mifa sbavare!che profumo!

    RispondiElimina
  12. ale questo pane è da urlo!
    no dai non ulro perchè sono educata!

    mi piace anche un sacco l'idea del contest agrumato quindi darò sfogo alla fantasia e di sicuro mi invento qualche cosa!!
    bacionissimissimi

    RispondiElimina
  13. Quell'insalatona mi fa una voglia che non ti dico zebretta...con quei crostini di pane poi deve essere una favola. Sai che non pensavo si potesse mettere il succo degli agrumi nei lievitati? bella dritta!!

    RispondiElimina
  14. Insalatona rocks :D
    Bentornata cara, mancavi davvero!

    RispondiElimina
  15. Zebrina.... che meraviglia questo pane!!!! Mamma mia tutti quei semini, mi fanno impazzire!
    Ti devo rubare la ricetta...eh si...!!!
    Un abbraccio
    Paola

    RispondiElimina
  16. CIAO......Questa ricetta è molto interessante e molto gustosa
    BACI MARIMI

    RispondiElimina
  17. Una sola parola... de-li-zio-so!! E brava zebrina, come sempre!!

    RispondiElimina
  18. Io sono tristissima e arrabbiatisima. Sabato due flop consecutivi al ldb... uffa!
    Per quello guardo con ammirazione e occhi a pallina pani e brioches...
    Chissà che pane profumato (aria sognante)...
    P.S.
    Sorvolo sull'operazione di sciacquettamento... °_°

    RispondiElimina
  19. Ma nessuna ricetta con ingredienti scaduti? Buuuuuu! in realtà dovresti proporre un contest, io ti farei da giudice l'unico obbligo sarebbe usare almeno un ingrediente andato a male =D
    idiozia a parte sono bellissimi =)

    RispondiElimina
  20. Adoro il pane coi semi di papavero, l'aggiunta dell'arancia deve dargli un sapore fenomenale! proverò a farlo!

    RispondiElimina
  21. @ (:assieme a questo avevo fatto anche il panbrioches...e si poteva usare da mattone...i lievitati salati tanto tanto, ma quelli dolci ancora non li riesco proprio a fare -.-' o vengono duri o troppo poco dolci insomma, 'na schifezza!...questa pagnotta, come ho scritto poteva necessitare di ancora mezza bustina di lievito...ma era molto buona anche un pochino più "soda"... il panbrioche l'ha rifiutato anche il cane...sigh!

    @ Cey: ci sto!!!A ruota!!!E il premio migliore lo vince chi sta peggio dopo aver mangiato il proprio piatto ^.^

    RispondiElimina
  22. :D
    Anche il mio pane alle noci è lì in credenza... se mi cadesse su un piede aprendo l'anta mi toccherebbe mettermi in mutua! XD

    RispondiElimina
  23. Bentornata... e con che delizia poi, brava!

    RispondiElimina
  24. bravissima zebrina.. non solo li hai salvati da morte certa ma li hai uniti in matrimonio in maniera splendida... e poi i pois sono estremamente di moda.. unbacio

    RispondiElimina
  25. altro che insalatina, e'una signora insalata!!

    RispondiElimina
  26. Davvero originale questo pane. Immagino che sapore ottimo possa avere. L'insalatona mi ispira molto! :)

    RispondiElimina
  27. Delizioso. E mi sa che ti copio anche il pranzo che e' facilmente trasportabile ;-)

    RispondiElimina
  28. un'ottima deliziosa idea, e poi di farci l'insalata...ancora di più.

    RispondiElimina
  29. Anche io sciacquo i sott'oli... :)
    Ho sempre visto l'abbinamento limone-semi di papavero, mai con l'arancia, e mi incuriosisce tantissimo!!

    RispondiElimina
  30. Ciaoo!Dev'essere buonissimo! Baci

    RispondiElimina
  31. Mi piace troppo l'uso del succo d'arancia nell'impasto!!! E l'abbinamento con lo sgombro, nell'insalata, dev'essere sublime!

    RispondiElimina
  32. Wow!!!
    Tutta questa meravigliosa ricetta tutta per me
    :-))))))))))))
    Mi piace un sacco, finalmente un bel pane all'arancia, mi fa venire un' acquolina!!!
    Cara che brava che sei stata...
    Grazie ^____^

    RispondiElimina
  33. Ecco la mia zebra che (finalmente eh! eheh) è tornata tra di noi!!!
    bellissimo il pane così.. i semi di papavero lo rendno davvero chic ^_^
    Ma davvero sciaqui lo sgombo?! O_O ma guarda che sei strana è eheh!
    ^_^
    Bentornata alla "mia" zebretta preferita ^_^

    RispondiElimina
  34. dev'esser delizioso! e mi piace l'idea dei pezzettoni nell'insalata! che colori poi! brava!

    RispondiElimina
  35. Che bello questo pane zebretta, e chissà che profumino delizioso! Per l'insalata che dire...mi sembra ottima, povero papà dopo un'ora aveva già digerito!! :DDD
    Bacioni Arianna

    RispondiElimina
  36. in questo periodo ho voglia di panificare ma ho pochissimo tempo mannaggia!
    il tuo pane ha un aspetto davvero invitante! che buono!

    RispondiElimina
  37. Un pane bellissimo...molto originale, non ho mai pensato di aromatizzarlo all'arancia e credo di non averlo mai mangiato, ma l'idea mi piace, mi piace moltissimo e in quell'insalata ci sta benissimo.....
    Povero papà, ma non gliene hai data nemmeno un pò?
    Un bacione

    RispondiElimina
  38. Zebretta!!!!! Ma quanto sei brava!!!!!!
    Anche io lo sgombro lo strizzo e lo sciacquetto un pò......orrore?
    Nevica di nuovo da te?
    super baci :)))

    RispondiElimina
  39. Ciao Ale ^^,mi sembra di sentire il profumino del pane appena cotto,il tocco dell'arancia poi e' un idea raffinata.Anche questa ricettina e' da provare,in fondo e' dietetica visto il "lavaggio"
    del pescetto. :)
    Non sono nemmeno le 10 e io ho gia' una fame...
    diciamo un languorino va...eheheh
    Buona giornata!
    Smack !!

    RispondiElimina
  40. mi piace molto questo pane all'arancia e semi di papavero.. ed anche l'accostamento con la tua insalata!! la devo provare, mia mamma apprezzerà sicuramente, sembra fatta apposta per lei :)
    Buona giornata! :*

    RispondiElimina
  41. Anno nuovo e contest nuovo per Dolci a gogo!!In collaborazione con Le Creuset, il mio blog ha organizzato un contest "Tutto in cocotte". Tra tutte le ricette partecipanti sarà scelta la più meritevole premiata con 4 cocotte Le Creuset.
    Per altre informazioni corri a leggere il post.
    Ti aspetto
    Baci Imma

    RispondiElimina
  42. buono il pane ai semi di papavero! ho comprato i semini la scorsa settimana per fare dei dolcetti e, visto che ne sono rimasti un po', mi hai dato un'idea per come utilizzarli!

    RispondiElimina
  43. Zebrotta io sono di parte....perchè adoro il pane....fatto in tanti modi sempre alternativi e diversi....e il tuo me lo segno immediatamente...un bacino la stefy

    RispondiElimina
  44. La scorza di tutte e due le arance, noi rifaremo la tua ricetta che ci ha davvero conquistati e sicuramente grattugeremo la scorza di entrambe le arance...mamma mia che bontà questo pane e anche i semi di papavero ci stanno divinamente, tra l'altro sono anche belli da vedere!
    Baciotti e premio per te
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  45. Sarebbe stato un vero peccato buttarli via...e invece guarda che ne hai ricavato!? Un pane profumato, originale e goloso! Brava!

    RispondiElimina
  46. che magnifico pane con tutti quei semini..
    e che buon pranzetto...complimenti!!
    Ciao
    Enza

    RispondiElimina
  47. Mi piace l'idea di mettere l'arancia in un pane! Ottima l'insalata!
    Un abbraccio e buon fine settimana

    RispondiElimina
  48. Premio per te se passi da me!

    RispondiElimina
  49. Ammappate che panozzo!Ebbrava la mia zebrina!Vedo che in fatto di pranzo siamo simili ih ih ih!!
    ma quanto ti stimo, sorella?

    RispondiElimina
  50. Provo ad immaginare la bontà e l'aroma di questo pane, ma so già che mi tocca provarlo :D

    RispondiElimina
  51. Deve essere squisito! Baci Clementina

    RispondiElimina