mercoledì 16 febbraio 2011

Fiera di Rimini...SAPORE!

Aggiornamento tosse...il mio migliore amico sta diventando lo sciroppone disgustone, una roba che non riuscirei a consigliare manco come tortura...però pare funzionare ;P


Oggi nessuna ricettuzza, ma un'informazione spero utile e piacevole...
Dal 19 al 22 ci sarà a Rimini SAPORE



Il prezzo del biglietto è di ben 38 euro MA l'Associazione Nazionale Città dell'Olio, per diffondere la cultura dell'Olio Extra Vergine d'Oliva mette a disposizione dei food bloggers l'ingresso libero (regolamento qui!) fino a domani (17 Febbraio!)!


Io dovrei riuscire ad andare Sabato, se qualcuno di voi ci fa un salto... la mia mail la conoscete ^.^

Un baciozzo!

14 commenti:

  1. magari potessi venire :((((((

    RispondiElimina
  2. Che bello sarebbe poter venire e magari incontrarti, ma credo che per ragioni familiari mi sia quasi impossibile. Aspetterò il tuo resoconto cara ^_^

    RispondiElimina
  3. tanti saluti a te al tuo amico... e peccato essere così lontani...

    RispondiElimina
  4. Cavoli che peccato...uffa ci sarei andata proprio volentieri ma proprio non riesco...e poi era pure aggratisse come si dice da noi ;)

    RispondiElimina
  5. Dimenticavo...ti capisco benissimo tesoro...anche io sto convivendo con uno sciroppone schifoso :( sperem che passi!

    RispondiElimina
  6. Ma il tuo amico mica si chiamerà "levotuss"?!? No perchè è una delle cose più disgustose che siano in circolazione...Per me è meglio fare una puntura che prendere sciroppo disgustosi, te lo giuro...Bellissimo questo evento che ci segnali...Peccato non essere vicina, altrimenti venivo di sicuro...Grazie per la segnalazione e buona guarigione. Un bacione

    RispondiElimina
  7. Zebrilla del mio cuoooooooor! Ciao tesorina bella! Scuasa il mutismo e l'assenza ingiustificata... sono ancora in piedi a quest'ora perchè sto preparando una cena x domani sera... Grazie dell'info ma purtroppo non ci sarò :(((((((((! Ti abbraccio fortissimamente forte! Baciottonzoli ciccina bella! E... notte notte vista l'ora super tardissima!!!

    RispondiElimina
  8. C'è la Juls!!!
    Lo sapevi, vero?!

    RispondiElimina
  9. porca paletta sono troppo lontana per esserci.....mi dispiace tanto perchè mi sarebbe piaciuto conoscerti.....facci sapere com'è stato e soprattutto com'è andata....alla prossima stefy

    RispondiElimina
  10. grazie dela segnalazione!quei biscottini lì sotto avevo già visto la ricetta e in effetti mi ispirano molto!bacioni!

    RispondiElimina
  11. E dire che sono di Rimini, anche se con Luca vivo a Bologna, e dire che me la sono persa questa manifestazione, ma io mi chiedo come mai le fiere a Rimini costino così tanto, nemmeno Il salone del Gusto a Torino arriva a tanto, pensa che il biglietto costa poco più di 20 euro, cioè un prezzo molto democratico. Comunque ormai ce la siamo persi!
    Hai ragione sul fatto che il biglietto del cinema sia aumentato troppo, soprattutto le multisala, mentre gli altri cinema hanno avuto un incremento di prezzo più ragionevole. Ora, negli ultimi mesi abbiamo visto un po' di film, alcuni carini ma niente di più, ma ti possiamo assicurare che La Donna che Canta (che ormai lo si può vedere solo in piccole sale d'essai perchè è fuori calendario nei cinema principali, essendo uscito da un po'), ti assicuriamo che è il film più bello dell'anno a parere nostro e se ti capita di trovarlo da qualche parte, vallo a vedere perchè ne uscirai entusiasta e convinta di avere speso al meglio quei soldi! E' toccante in un modo pazzesco, è bellissimo! Il Cigno Nero è un altro capolavoro, una regia immensa, la fotografia altrettanto, e tutto gira intorno a questo, più dei dialoghi di per sè. C'è però da dire che è un film complesso, non è il solito film lineare dove tutto è logico, è mostrato, è scontato. E' un film che ti inchioda lì, che richiede osservazione, che non è immediato e lo percepisci a seconda di come lo guardi. Capisco perchè c'è gente che l'ha trovato eccelso e gente che ha lasciato la sala. Ovvio che se si aspettava il filmettino alla Zalone ne rimane deluso. Ma chi ama il cinema e chi va oltre alle apparenze delle cose non può che uscirne con la sensazione d'avere assistito ad un bellissimo film. E' un film che ti costringe a scrutarti dentro perchè quello che appare fuori non è tutto.
    Un baciotto
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  12. Se ti scrivo sensia 100, ti ricordo qualcuno????
    ps: non scrivere dove lavoro, grazie! passa a casa mia, cioe' nel blog!!! Ciao, Cristina

    RispondiElimina
  13. mannaggia la lontananza perche conoscere te sarebbe davvero meraviglioso perche sono sicura che la tua allegria sarebbe contagiosa!!!cmq aspetteremo il tuo resoconto che di sicuro riuscirà come sempre a coinvolgerci!!bacioni imma

    RispondiElimina