martedì 18 dicembre 2012

#18


Di ritorno da Monaco, ho ancora nel naso il profumo di arancia, di cannella, di dolce e di Natale: il profumo di questa città (e non per dire! é una cosa meravigliosa sentire questi profumi ad ogni angolo di strada!)
Di quartiere in quartiere i miei occhi erano sognanti e il mio stomaco in subbuglio (bratwurstel a tutte le ore del giorno, e quando non si mangiava carne stollenlebkuchen), ma soprattutto chioschi e chioschi di Gluhwein, il vin brulè, e persone che si accalcavano ad ogni ora a bere questo vino caldo e speziatissimo.



Gluhwein - Vin brulè
1 bottiglia di buon vino rosso
25cl di acqua
la scorza di mezzo arancio (non trattato)
1 stecca di cannella
qualche chiodo di garofano
2/3 cucchiai di zucchero
un tappo di rhum o di amaretto




Mettere le spezie, il vino e l'acqua in una pentola capiente e far scaldare bene.
Gustare con castagne bollenti e amici in quantità.

L'idea Natalizia in più, ripresa un po' dallo sciroppo per il vin brulè e dagli zuccherini, può essere un barattolino con il mix di spezie (la scorza dell'arancia, ovviamente, essiccata e triturata) insieme ad una bottiglia di vino rosso!



Nessun commento:

Posta un commento

Posta un commento