giovedì 10 settembre 2015

Torta semifreddo panna e fragole

Finalmente il fresco! E con questo inizio d'autunno la voglia di tornare in cucina è salita esponenzialmente!
I 22-25° esterni di questi giorni mi hanno fatto tornare appetito (seh, vabbè... diciamo pure che non è mai andato via) e l'idea di rimettermi al pc mi è sembrata sensata e allettante!

Ecco per voi un ricordo d'estate, una torta per tornare bambini, ottima in ogni stagione (inverno incluso), facile da fare e con le ultime fragole che potete trovare in commercio. La ricetta originale (che zia Laura mi ha scriupolosamente dettato riga per riga al telefono -love love love zia Laura- ) prevedeva il torroncino sbriciolato. Io invece l'ho adattata ad un clima estivo rimandando il semifreddo al torroncino a dopo le feste di Natale (per smaltire gli avanzi di cenoni e affini).

Che dire? Rimboccatevi le maniche e provatela perché è buonissima!


Torta semifreddo panna e fragole
-dall' ultimo numero di ThreeF Mag-
  • 3 uova ben fresche
  • 150 g zucchero
  • Mezzo baccello di vaniglia
  • 500 ml panna freschissima da montare
  • 8-9 biscotti tipo digestive
  • 60g di burro

Per decorazione
  • Savoiardi
  • Fragole fresche per decorazione
Sbriciolate finemente i biscotti fino ad avere una polvere fine, sciogliete a bagnomaria -o nel microonde- il burro e fatelo intiepidire a parte. 
Unite il burro alla polvere di biscotti e amalgamate bene fino ad avere un composto della consistenza della sabbia bagnata. 
Con le mani pressate bene questo composto in una tortiera con il cerchio esterno apribile e lasciate raffreddare bene in frigo in modo tale che la base si solidifichi.

Nel frattempo dividete i tuorli dagli albumi, con la punta di un coltello aprite per il lungo il baccello di vaniglia e raschiate i semini al suo interno. Aggiungeteli ai tuorli e allo zucchero, quindi battete il tutto con la frusta elettrica fino ad ottenere una spuma chiara e gonfia.

Lavate e asciugate bene le fruste del mixer, quindi montateci a neve ben ferma le chiare aiutandovi con qualche goccia di limone.
In una ciotola a parte montate e la panna fresca. 

Con una spatola, compiendo movimenti lenti e decisi dal basso verso l’alto per non fare smontare il composto, versate le chiare nel composto di tuorli e zucchero, quindi per ultimo, a più riprese, unite anche la panna montata.

Versate il composto sulla base già preparata in precedenza, quindi lasciate congelare in freezer per almeno 6-8 ore. Meglio se per tutta la notte.


Sformate la tortina quindi decoratene l’esterno con i savoiardi. 
Aggiungete la fragole fresche ben lavate e asciugate come topping, quindi servite decorando con qualche ricciolo di cioccolata o fogliolina di menta fresca.
Per gustare questo semifreddo al top l’ideale sarebbe aspettare 15-20 minuti da quando esce dal freezer in maniera che si ammorbidisca un po’.


Questa ricetta è un saluto sincero a tutte le amiche/colleghe con ho collaborato fin dal primo numero di ThreeF Magazine, un felice, meraviglioso capitolo che con mio grande dispiacere si è concluso. Nel cuore restano momenti preziosi di condivisione, la voglia e la forza delle nostre editrici di fare una rivista fresca, nuova, di altissimo livello pur mantenendola completamente gratis e fruibile da tutti! E' stato un onore e una soddisfazione lavorare con voi! Spero che il futuro ci riservi altri bellissimi progetti, magari condivisi e chissà che non collaboreremo ancora insieme!? 

6 commenti:

  1. E' bellissima!!!
    Buon venerdì

    RispondiElimina
  2. Brrr... altro che fresco, qui fa proprio freddo!!! Ci vuole proprio una coccola dolce come questa torta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Niente. Da noi è ancora caldo... Voglio l'autuuuunnnoooooo!!!!

      Elimina
  3. Bella e sicuramente squisita!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando vuoi venire a prenderne una fetta sei sempre la benvenuta ^.^

      Elimina