sabato 20 novembre 2010

Il Punch al Rhum!

Non so se è annoverabile tra le ricette, ma tentare di partecipare al contest di aboutfood e a quello di pasticci e pastrocchi  non nuoce!



So che sono in ritardo, ma di fretta e furia oggi sono andata da nonna a prendere un po' di Creola Baldoni (perdonate la pubblicità poco occulta, ma a casa mia il Punch si fa solo con questo liquore qui!)...Lei ne ha sempre un paio di bottiglie di scorta e quindi in men che non si dica ho fatto le foto (era già buio :( )e adesso vi mostro qual è la ricetta più tipica del mio Natale!



Ogni anno la cena della Vigilia si fa a rotazione tra casa mia, quella di mia zia e nonna, il Natale ugualmente, quindi non c'è un piatto tipicissimo che facciamo sempre... ci sarebbe lo stocafisso all'anconetana, ma per quello mi sto documentando e comunque non è un appuntamento natalizio fisso... ma quello per cui le donne della mia famiglia letteralmente impazziscono è il punch!



Da quanto ho capito si tratta di una tradizione della mia città, infatti un inverno eravamo in vacanza ad Ischia e chiedendo un punch al bar mi hanno guardato come se fossi stata un'aliena!!!



Allora, il punch a casa mia si fa o con la creola Baldoni(ed è al rhum) o con il punch al mandarino (sempre della Baldoni),  si mette il liquore in un pentolino, si allunga con acqua (un po' meno della metà del peso del liquore...ma va a gusto personale!), si aggiunge zucchero e si porta a bollore. poi si serve in bicchierini da liquore con un pezzettino di limone. Va bevuto caldo ed è veramente buono!!!


PS: dimenticavo... se non avete questo liquore per me potrebbe andar bene anche del rhum scuro ;P


e spero che questa ricetta vada bene per il contest il Natale della tradizione
per non è Natale se non c'è...


31 commenti:

  1. Prima mi mbriaco tutta, poi commento, va bene?
    Mi sa che te sai fare tutto...dimmi un po', quanto costi l'ora?Così ti prendo e ti porto a casa mia.
    Smacckketeeeeeeee!!!!!!!

    RispondiElimina
  2. Mai sentito della creola...sono ingorantissima in fatto di alcolici!
    Non so nemmeno che sapore abbia un punch!Che capra...dovrò rimediare...
    Senti se me ne spedisci una bottiglietta ti faccio sapere se mi piace, poi passo dalla Simo e la faccio ubriacare :D
    Un baciotto zebretta e buon inzio settimana ^_^

    RispondiElimina
  3. un gran bel punch caldo ne berrei uno fatto così anche adesso senza aspettare le feste

    RispondiElimina
  4. Grazie per aver partecipato al contest... e scusami per l'errore della scritta CONTEST CHIUSO pubblicata in anticipo!

    RispondiElimina
  5. Veramente delizioso e invitantissimo!!! Complimenti, tesoro, un bacione

    RispondiElimina
  6. Oh il punch buono in qto periodo.
    Ti ho passata un Award clicca qui
    http://cookingmanu.blogspot.com/2010/11/versatile-blogger-award.html

    RispondiElimina
  7. Oh....che buono il punch....da quanto non lo bevo......
    Mi è sempre piaciuto moltissimo il colore e il profumo che srigiona e che apre le narici...:D
    Mi hai fatto tornare la voglia di berlo....
    Un bacione

    RispondiElimina
  8. Non conosco la creola ma quando si tratta di ubriacarsi, beh contami sempre =)

    RispondiElimina
  9. In effetti anche da me il punch non va di moda...sinceramente non l'ho mai assaggiato. Certo che il colore è veramente invitante.

    RispondiElimina
  10. alzo la mano quale fan!
    a me guardano male gli amici ,figurati!
    ma poi tutti vogliono assaggiare!!!
    ah ah ah!!!
    ne vorrei un pochino oggi per scaldarmi corpo ed anima!
    kiss

    RispondiElimina
  11. ..un goccetto farebbe bene anche a me, anche se solitamente vado ad acqua naturale ^_^

    Baci bella

    RispondiElimina
  12. Non conosco questo liquore ma mi hai messo molta curiosità e soprattutto voglia di assaggiarlo che non mi darò pace fino a che non l'avrò trovato!!! Grazie della bella ricetta, buona settimana

    RispondiElimina
  13. assolutamente non nuoce, anzi un ottimo rimedio anti-influenza.assolutamente da provare e gustare!

    RispondiElimina
  14. bella questa tradizione tutta al femminile del punch...lo sai che nn l'ho mai provato??mi sa che sono un alieno anch'io:D devo rimediare subito!!!!bacioni imma

    RispondiElimina
  15. La prendo questa "ricetta" mi fa tanto camino sera e ..fuori freddo, grazie ciao :)

    RispondiElimina
  16. non l'ho mai assaggiato ma mi intriga!!!!
    e mi fa venire in mente Mary Poppins quando assaggia lo sciroppo della tosse :DD

    RispondiElimina
  17. aahahah W Baldoni!! ahahahah massì, pubblicità occulta o meno, chissene :) se uno ha le sue preferenze e per certi motivi, tanto vale dirlo, così si consiglia anche cosa prendere e cosa no e perché:)

    Ma che bello 'sto punch! Sai che non conoscevo questa preparazione!?
    Ma dimmi una cosa, quando si serve? Nel senso.. so che non è per la colazione :D ma dopo un pranzo/cena?


    p.s. mi sono permessa di risp con due righe in più nei commenti al mio ultimo post ;)


    un sorriso
    Manu

    RispondiElimina
  18. @ fiOrdivanilla...ecc'hai ragione, mannaggia dimenticavo la cosa più importante! A casa lo beviamo dopo pranzo, ma anche dopo cena come digestivo...ma se fa proprio tanto freddo per me anche nel tardo pomeriggio...magari dopo una giornata al freeeeeedddoooo eal geeeeee-eeeloooo!!! :D

    PS: ho letto...e mi sa che partirò con i biscottini ricoperti di cioccolato per poi finire in un trionfo di crostate :DDD

    RispondiElimina
  19. allora, dopo pranzo, dopo cena, come digestivo, quando fa freddo... e quando uno poco poco ha sonno, per dargli la botta di collasso immediato immagino. eh? :D ahahahah grande comunque! :)

    RispondiElimina
  20. Ho una sorpresa per te :
    http://cookisgood.blogspot.com/2010/11/un-premio-trasferibile.html
    A presto, Giorgia

    RispondiElimina
  21. Zebrina, non ho mai bevuto il punch al mandarino, tu dici che lo si può eventualmente sostituire con il rhum, ma il rhum è fortissimo, penso che potrei ubriacarmi all'istante se lo bevessi, mentre la bottiglia di liquore punch al mandarino mi dà l'idea di essere molto più leggero e anche più buono. Sarei curiosa d'assaggiare il vostro punch natalizio, se non è troppo alcolico mi piacerebbe!
    Bacioni e premio per te
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  22. ottimo questo punch, stasera ce ne vorrebbe davvero un bel bicchiere dopo una giornata passata in giro per lavoro! :)

    RispondiElimina
  23. Ooooh che bella sensazione di calduccio e di coccole...
    Peraltro quelle bollicine (che immagino siano nel vetro del bicchiere) rendono le foto ancora più belle, ed il punch più goloso.
    E' tanto che non bevo un punch, e quello con la Creola mi manca proprio, temo che dovrò procurarmi questo liquore perché mi attira molto di più rispetto a quello al mandarino!

    Un bacione!!!

    RispondiElimina
  24. Ottimo spunto tradizionale... in un negozio in centro, un'antica drogheria dove trovo di tutto hanno anche tutti i preprarati per i liquori di una volta...inclusa la creola.... mi sa che andrò a prenderla! :)
    baci!

    RispondiElimina
  25. Cara tesorina :* anche qui da me si beve, ma effettivamente in alcuni bar mi guardano come se fossi una vecchietta hihihi, io lo adoro e in inverno è perfetto! tanti bacini :*

    RispondiElimina
  26. Questo liquore neanche io lo conosco...
    ma farei con piacere la sua conoscenza...
    ottimo questo punch!!
    bacini
    Enza

    RispondiElimina
  27. mi associo... è una bontà!!!!
    baci

    RispondiElimina
  28. MMMMMMMMMHHHH!! Zebrotta... io adoro il punch! D'inverno poi... che c'è di meglio dopo una passeggiata al freddo che entrare in un bel bar a scaldarsi il naso sopra questo alcolico bicchierino???
    E poi mette allegria! Cioè... non credo sia solo l'acol... sarà anche il colore... mah!

    RispondiElimina